Bow and Lean test: il nistagmo Verticale-Torsionale indicatore di impegno otoconiale nel canale semicircolare posteriore

Il Bow and Lean Test è uno dei quattro momenti adottati nella strategia diagnostica del minimo stimolo, introdotto da qualche tempo nella pratica clinica vestibolare.

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Giuseppe Pellitteri
Laureatosi in medicina e chirurgia presso l’università degli studi di Palermo nel 1983, si è specializzato a pieni voti presso la cattedra di Otorinolaringoiatria e patologia cervico-facciale nel 1987. Da subito si è dedicato allo studio, frequentando numerosissimi master di vestibologia clinica, e alla pratica ambulatoriale, presso il suo studio accreditato con il SSN a Casteltermini (AG). Costituisce uno studio associato di vestibologia clinica, denominato “Noesis”, di cui è stato il responsabile, ad Agrigento nel 2005 con il Dott. Grado. Ha preso parte come relatore, a numerosissimi congressi, su tematiche riguardanti la pratica vestibolare. Ha organizzato insieme al dott. R. La Gumina due corsi di promozione, e due corsi di formazione di vestibologia, per colleghi specialisti che coltivano presso i loro ambulatori la pratica della materia per un attivo approfondimento e confronto.