Oggi, 23 Maggio 2022, parliamo di

Indossare un apparecchio acustico migliora la qualità della vita

Secondo uno studio cinese pubblicato su BMC Medicine, l’utilizzo di apparecchi acustici riduce anche i sintomi depressivi.

«È imperativo che gli adulti di mezza età con ipoacusia correlata all’età indossino regolarmente apparecchi acustici per recuperare l’udito, migliorare la partecipazione alla vita sociale e la qualità della vita». Sono queste le conclusioni di uno studio, pubblicato sulla rivista BMC Medicine da parte di un team di ricercatori cinesi.

Alla luce dei risultati ottenuti, sottolineano anche che «l’intervento dovrebbe essere integrato nell’assicurazione sanitaria cinese».

Udito e qualità della vita

Lo studio è stato condotto nella città di Linyi, provincia di Shandong, su 385 adulti affetti da ipoacusia e di età pari o superiore a 45 anni. L’obiettivo era misurare la qualità della vita (Quality of Life) dopo aver fornito ai pazienti apparecchi acustici gratuiti. 

Le ricerche precedenti sugli effetti degli apparecchi acustici su salute mentale, salute fisica e funzione cognitiva avevano dato risultati incoerenti. Inoltre, studi eseguiti nelle province limitrofe avevano messo in evidenza un dato non banale: solo il 6,5% degli anziani con perdita dell’udito aveva apparecchi acustici, il che ha portato i ricercatori a ipotizzare che gli apparecchi acustici avrebbero un effetto più pronunciato in un luogo con meno uso di apparecchi acustici. 

A fronte di questi risultati, i ricercatori hanno consegnato apparecchi acustici gratuitamente a una coorte di pazienti ipoacusici misurando nel tempo i miglioramenti della qualità della vita.

I risultati dello studio hanno dimostrato che gli apparecchi acustici hanno avuto effetti postivi sulla QoL correlata all’udito e ha ridotto alcuni dei sintomi depressivi riportati nelle analisi.

Reference

The Hearing Review. (2022, Aprile 27). Study in China Finds Hearing Aids Improve QoL. Tratto da The Hearing Review: https://hearingreview.com/inside-hearing/research/free-hearing-aids-improve-qol

ORL.news è un portale dedicato all’aggiornamento scientifico del medico e delle professioni sanitarie in otorinolaringoiatria. Notizie dalla ricerca, approfondimenti, video interviste e formazione medica continua: sono questi i pilastri del progetto.

ORL.news è realizzato da Clorofilla – Editoria scientifica con il supporto incondizionato del Centro Ricerche e Studi Amplifon.

© 2020-2022 – Clorofilla Srl – P.I. 05299040963
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano (n.35 del 26/02/2020).

Consulta l’informativa sulla privacy | Termini di vendita | Contatti