La neuromodulazione bimodale in un’ampia coorte di pazienti affetti da tinnito

La stimolazione sonora accoppiata all’elettrostimolazione linguale si classifica come una valida alternativa alla terapia cognitivo-comportamentale contro il tinnito.

asd

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Silvano Marini
Laureato in medicina e chirurgia, giornalista professionista