Oggi, 19 Novembre 2021, parliamo di

Al via la prima Giornata di prevenzione dei tumori del collo

Promossa dalla SIOeChCF per aumentare la prevenzione e il riconoscimento precoce dei campanelli d’allarme.

“Prevenire è più facile che dire otorinolaringoiatra”: è questo lo slogano scelto per la Giornata Nazionale di Prevenzione dei Tumori promossa da SIOeChCF (Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale), dedicata per la prima volta ai tumori del collo, avrà luogo martedì 23 novembre 2021. 

Obiettivo dell’iniziativa targata SIO: prevenzione e consapevolezza dei sintomi legati ai tumori del collo, promuovendo un tempestivo ricorso al medico per una diagnosi precoce

Su tutto il territorio nazionale si terranno iniziative di sensibilizzazione e visite mediche gratuite presso ospedali, cliniche, ASL, AUSL, ASST, studi privati. 

Sono oltre cento gli enti che hanno risposto alla chiamata della società e che apriranno le loro porte per un consulto gratuito a tutti i cittadini che ne faranno richiesta. 

Un’adesione diffusa in tutte le regioni italiane che conferma quanto il tema della prevenzione dei tumori, in particolare dei carcinomi testa-collo, sia percepito come importante all’interno della comunità scientifica. 

Tale giornata si unisce all’iniziativa promossa annualmente dalla Società Europea Testa e Collo (EHNS) e dalla confederata italiana AIOOC (Associazione Italiana di Oncologia Cervico-Cefalica), aderendo integralmente ai principi della Make Sense Campaign che prevede una serie coordinata di eventi divulgativi e di occasioni di screening clinico nel periodo tardo estivo. 

«Si tratta di un’iniziativa doverosa in quanto la prevenzione di questi tumori ne migliora in maniera sorprendente la prognosi” afferma Domenico Cuda, Presidente della SIOeChCF. L’intento di questa giornata è infatti quello di sensibilizzare in maniera sempre più capillare la popolazione su questi delicati temi. Attualmente, i tumori del distretto testa-collo sono il settimo cancro più comune in Europa, rappresentando in Italia il 3% dei casi oncologici con una frequenza media tre volte superiore negli uomini e un’incidenza che aumenta progressivamente con l’età a partire dai 50 anni. Oltre la metà dei casi giunge alla prima diagnosi con malattia localmente avanzata o già metastatica, e di questi il 60% non sopravvive oltre i 5 anni. Il trend cambia in caso di diagnosi precoce, dove complessivamente la sopravvivenza del cancro della testa e del collo si attesta all’80-90%». 

Diffondere informazioni utili, stimolando così una consapevolezza condivisa e una corretta prevenzione, rappresenta una tappa fondamentale nella lotta ai tumori, centrale nell’attività svolta dalla SIO. Per farlo, giocheranno un ruolo fondamentale i due testimonial d’eccezione: la cantante e attrice Orietta Berti e il cantante Riccardo Fogli, fondatore della Nazionale Cantanti che quest’anno celebra il proprio 40° anniversario.

La Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale

Nata nel 1891 in occasione del Congresso dell’Associazione Medici Italiani di Siena, la SIOeCHCF anche conosciuta come SIO, è un’organizzazione medico scientifica senza fini di lucro, costituita da specialisti otorinolaringoiatri ospedalieri, universitari e liberi professionisti. Tra i suoi obiettivi, si annovera la diffusione dello studio e della ricerca medico-chirurgica delle patologie della testa e del collo, la promozione di un aggiornamento professionale costante, la collaborazione con istituzioni sanitarie pubbliche o private, tra cui il Ministero della Salute, l’elaborazione di linee guida ufficiali e la promozione di ricerche scientifiche.

La rivista ufficiale, la biblioteca ed il museo

Fondata nel 1901 con il nome di Annali di Laringologia Otologia e Faringologia, dal 1976 la rivista bimestrale Acta Otorinolaringoiatria Italica è l’organo di stampa ufficiale della SIO, inviato gratuitamente a tutti i soci. La rivista pubblica articoli originali, approfondimenti di interesse nel campo dell’otorinolaringoiatria e il Rapporto Ufficiale dei congressi annuali della Società.

Nel 1993 è stata istituita la biblioteca della SIO, con lo scopo di conservare le opere monografiche e le riviste specialistiche edite prima del 1940, oltre agli atti congressuali della Società e le uscite della rivista Acta Otorhinolaryngologica Italica. Da allora, acquisti e donazioni hanno permesso la raccolta di circa 300 volumi, la cui consultazione è aperta a tutti i soci.

Successivamente, nel 1998, è stato fondato il museo della società che raccoglie numerosi reperti storici, tra documenti ufficiali, strumenti e apparecchiature che testimoniano l’evoluzione dell’otorinolaringologia con oltre 200 oggetti d’epoca.

Congressi nazionali e internazionali

La SIO è notoriamente attiva sul panorama nazionale e internazionale, avendo preso parte negli anni a numerosi congressi scientifici di stampo mondiale. Tra gli ultimi rientra il IFHNOS Virtual World Tour 2021, organizzato dalle International Federation of Head and Neck Oncologic Societies e il 4th Annual Columbia University Endoscopic Otolaryngology Course del Columbia University Irving Medical Center di New York. Oltre alla Prima Giornata Nazionale di Prevenzione dei Tumori lanciata quest’anno, per il prossimo maggio 2022 è previsto a Roma il 108° Congresso Nazionale della Società. 

Consulta la lista di tutti i presidi sanitari aderenti all’iniziativa e le modalità di prenotazione sul sito della Società.

Reference

ORL.news è un portale dedicato all’aggiornamento scientifico del medico e delle professioni sanitarie in otorinolaringoiatria. Notizie dalla ricerca, approfondimenti, video interviste e formazione medica continua: sono questi i pilastri del progetto.

ORL.news è realizzato da Clorofilla – Editoria scientifica con il supporto incondizionato del Centro Ricerche e Studi Amplifon.

© 2020-2022 – Clorofilla Srl – P.I. 05299040963
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano (n.35 del 26/02/2020).

Consulta l’informativa sulla privacy | Termini di vendita | Contatti