Bilinguismo: una “riserva” cognitiva per la riabilitazione nell’ipoacusia lieve?

Ne parliamo con Elisabetta Genovese, professore ordinario di Audiologia presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

bilinguismo ipoacusia

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Vincenzo Grancagnolo
Vincenzo Grancagnolo
Dottore in Tecniche Audioprotesiche, Catania