Conservare l’udito dopo un intervento all’orecchio interno

Da un'analisi statunitense della letteratura è emersa la possibilità di conservare l’udito dopo la rottura del labirinto, anche in assenza di un vestibolo pieno di liquido.

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Avatar
Raffaella Daghini