Deficit uditivi congeniti e forme sindromiche che si presentano come non sindromiche

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Accesso per utenti iscritti
   
Silvano Marini
Laureato in medicina e chirurgia, giornalista professionista