Il presente e il futuro della medicina di precisione per l’ipoacusia congenita

Una revisione della letteratura ha delineato le conoscenze sul ruolo delle valutazioni elettrofisiologiche e genetiche della perdita dell’udito congenita, strumenti fondamentali per indirizzare le terapie e prevederne gli esiti.

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Avatar
Raffaella Daghini