Oggi, 27 Ottobre 2022, parliamo di

Reflusso gastroesofageo non erosivo: fondamentale proteggere la mucosa

Secondo i risultati di uno studio italiano, l’aggiunta al trattamento con inibitori della pompa protonica di una terapia di supporto con acido ialuronico e condroitina solfato in un vettore bioadesivo a base di poloxamer 407, che ha un’azione protettiva della mucosa esofagea, potrebbe essere efficace per migliorare i sintomi del NERD.

ORL.news è un portale dedicato all’aggiornamento scientifico del medico e delle professioni sanitarie in otorinolaringoiatria. Notizie dalla ricerca, approfondimenti, video interviste e formazione medica continua: sono questi i pilastri del progetto.

ORL.news è realizzato da Clorofilla – Editoria scientifica con il supporto incondizionato del Centro Ricerche e Studi Amplifon.

© 2020-2022 – Clorofilla Srl – P.I. 05299040963
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano (n.35 del 26/02/2020).

Consulta l’informativa sulla privacy | Termini di vendita | Contatti