Perdita cognitiva negli anziani: il ruolo del disturbo di elaborazione uditiva centrale

Uno studio di popolazione condotto in Puglia ha fornito nuove evidenze sulla correlazione tra il disturbo di elaborazione uditiva centrale negli anziani e la comparsa di perdita cognitiva lieve e di demenza.

ipoacusia anziani

Questo contenuto è riservato agli operatori sanitari iscritti al portale.

Rientri in questa categoria? Registrati oppure effettua il login per accedere ai nostri approfondimenti.


Utenti collegati esistenti
   
Redazione
Redazione